Top

Avviato un nuovo progetto formativo con lo Ial Emilia Romagna

L’iniziativa vede impegnato il Parma Quality Restaurants nell'affiancare l'ente di formazione con sede a Piacenza, per lo sviluppo del progetto “Tecnico della progettazione di menù tipici della tradizione enogastronomica”

Parma, 03 dicembre 2018 – Continua l’attività del Parma Quality Restaurants a favore della formazione, per una ristorazione di qualità che sappia valorizzare il territorio e la cultura gastronomica locale. Prima della fine dell’anno è stato infatti siglata la partnership con l’ente di formazione Ial Emilia Romagna per la gestione congiunta del progetto “Tecnico della progettazione di menù tipici della tradizione enogastronomica” che vedrà impegnati in prima linea i ristoratori del Consorzio, con presenza in aula per il corso di avviamento alla professione promosso dall’istituto di Piacenza.

In particolare i ristoratori parmigiani terranno lezioni in classe, raccontando la personale esperienza di ambasciatori della cucina locale e il ruolo e gli obiettivi del Parma Quality Restaurants nella valorizzazione della cultura enogastronomica del territorio e nella sua promozione, in un sistema di relazioni con enti e aziende del food.

Il progetto è stato inaugurato a dicembre da Paola Cabassa, del ristorate La Porta a Viarolo, tramite una lezione frontale sul ruolo della ristorazione nel rendere attrattivo un territorio, i valori della professione e l’importanza della collaborazione con i colleghi. Focus dell’incontro è stato proprio la nascita del Parma Quality Restaurants e le sinergie avviate per il raggiungimento di un obiettivo comune e la valorizzazione dell’intero sistema, anche grazie alla partecipazione a eventi e iniziative a fianco del Comune di Parma e degli altri enti territoriali.

Share